6 Trucchi per Scrivere per i Lettori del Web

  • di
lettori

Sono ormai finiti i tempi in cui si scrivevano gli articoli con centinaia di parole chiave sperando di posizionarti nelle prime pagine delle ricerche di Google. Anche se le keywords ancora giocano il loro ruolo nel posizionamento nei motori di ricerca, adesso si viene penalizzati per un utilizzo eccessivo delle stesse. Senza considerare quanto sia difficile per una persona leggere un testo all’interno del quale compare il termine “assicurazioni auto” ogni cinque parole.

Oggi, anche con l’avvento dei social media, è fondamentale riportare il focus su chi ti legge ed iniziare finalmente a scrivere per i lettori del tuo blog.

Trucchi per migliorare l’esperienza dei tuoi Lettori

Eccoti allora qualche trucco per migliorare la tua scrittura per il Web che ti aiuterà a sviluppare un contenuto ricco di informazioni e facile da leggere.

  1. Il titolo di testa [headline] è il più importante. Hai a disposizione sei secondi per catturare l’attenzione di un navigatore internet prima che egli esca dal tuo sito e vada a cercare da un’altra parte. Un lettore Web ha lo stesso livello di attenzione di un bimbo di due anni, per cui ti serve un titolo di testa che colpisca subito la sua attenzione, in modo tale da fargli finire di leggere l’articolo.
  2. Elimina gli annunci di vendita e le inserzioni commerciali. Mentre l’obiettivo di un sito è spesso quello di vendere, l’obiettivo del lettore è quello di trovare informazioni. Pubblica contenuti che siano utili ed interessanti ed il visitatore occasionale passerà più tempo all’interno del tuo sito. Più tempo il lettore passa sul tuo sito, più ci sono possibilità che egli vada ad effettuare click su delle aree del tuo sito che possono generarti del profitto, mentre non avrà nessun interesse a leggere centinaia di articoli-recensione relativi a prodotti di cui sei affiliato.
  3. Scrivi semplice. Mantieni il tuo articolo semplice da leggere e privo di frasi troppo lunghe e contorte. La semplicità è necessaria non perchè i tuoi lettori siano stupidi, ma è necessaria per mantenere alto il loro livello di attenzione.
  4. Pensa a come TU utilizzi Internet. Che cosa ti spinge a soffermarti su un sito? Quali titoli ed argomenti attirano la tua attenzione e ti fanno leggere un articolo fino alla fine? Sei un tipico utilizzatore di internet, analizza la tua attività di navigatore per avere nuove idee e creare contenuti che attirino altri navigatori. E’ una specie di ricerca di mercato che non ti comporta dei costi.
  5. Scrivi di argomenti popolari. Scrivere di argomenti che ti appassionano è importante, ma devi anche sforzarti di trattare argomenti che abbiano una popolarità elevata. Se vuoi aumentare il traffico devi soddisfare i lettori. Alcuni esempi possono essere i soldi, la salute, i film, la tecnologia e così via.
  6. Vai dritto al succo. Anche se l’argomento di cui stai scrivendo richiederebbe un libro di 400 pagine per essere trattato, hai bisogno di essere sintetico ed andare dritto al punto. Il post di un blog raramente dovrebbe superare le 1500 parole. Impara ad utilizzare le parole con cura e mantenere i tuoi articoli sintetici.

Linkografia

Questo articolo è la traduzione del guest post 6 Tips for Writing for Web Readers scritto da Debbie Dragon di Trace Media.

Crediti Fotografici

A compulsive reader di pedrosimoes7