Vuoi guadagnare con internet? Pensa come un mago

  • di
Pensare come un mago

 

Prendo oggi spunto dal libro “Pensare come un mago” di Matteo Rampin (ti ricordi? Ti ho parlato di lui a proposito della Manipolazione linguistica nel marketing) per chiedermi quale sia il giusto approccio per guadagnare grazie al proprio blog.

Nel libro, Matteo Rampin, si ispira alle tecniche dell’illusionismo per elaborare nuovi approcci di risoluzione dei problemi (il cosidetto problem solving).

Gli illusionisti devono costantemente pensare in maniera differente per poter avere successo con i loro trucchi:

  1. Osservando il “trucco” dal loro punto di vista devono far sì che il possibile sembri impossibile
  2. Osservandolo dal punto di vista del pubblico devono invece far apparire possibile l’impossibile

Questo approccio li costringe a muoversi sempre in due universi paralleli con l’obiettivo di non farli mai incontrare: un universo sarà reale, ma sconosciuto agli spettatori, l’altro sarà invece virtuale.

Molto interessante, ma…

Lo so, stai per chiedermi: “Cosa c’entra tutto questo con il guadagno su internet?

Rampin, nel suo libro, prende spunto dall’ approccio degli illusionisti per insegnare a ragionare in maniera diversa ed uscire dagli schemi quando si affronta un problema:

“L’impossibile esiste. Conviene però distinguere ciò che è impossibile fare da ciò che è impossibile pensare. A ciò che è impossibile fare non c’è rimedio, e perciò non ce ne occuperemo. Ciò che è impossibile pensare merita invece la nostra attenzione…” [dalla copertina di “Pensare come un Mago”]

Guadagnare su Internet?

Dunque, mi sono chiesto da parecchio tempo, come posso realmente guadagnare con il mio blog?

Ho comprato libri, li ho studiati e qualcuno lo devo ancora leggere.

Leggo ed interagisco con altri Blog, cerco di creare contenuti originali, ho scelto i programmi di affiliazione che mi davano più garanzie…
Insomma, faccio quello che chiunque sia veramente interessato a guadagnare su internet normalmente fa.

Il problema è che, guardandomi intorno, è proprio così: tutti i blogger che vogliono guadagnare fanno le stesse cose.

Allora chi guadagna? Se tutti vendono lo stesso prodotto chi riuscirà a venderlo?

Le risposte che mi sono dato sono:

  • chi arriva per primo
  • chi ha più seguito ed una mailing list più “grossa”

Ma allora cosa posso fare?

Non tutti hanno la possibilità di essere aggiornati in tempo reale sulle novità.

Non tutti hanno una lista: forse la devono ancora costruire.

Forse, allora, questo approccio ci può dare una terza via da seguire: cercare di essere originali.

Originalità, Innovazione: non solo nei contenuti, ma anche nei metodi, nelle tecniche utilizzate, nella scelta delle nicchie.

Conclusioni

In Italia ci sono ancora ampi margini di crescita, a mio giudizio, per l’Internet Marketing: non limitarti a copiare da quello che fanno gli altri, così facendo limiti in partenza le tue possibilità.

Guardati intorno ed utilizza la tua fantasia.
Prova a guardare gli scenari da prospettive diverse per trovare quella che può essere la strada vincente.

Ritieni che la mia visione sia troppo pessimista? O pensi anche tu che senza fantasia non si vada lontano?

 

Raccontalo in un commento!