The Profit Maker è una fregatura?

Il gatto e la volpe truffa

Il gatto e la volpe truffa

The Profit Maker (“Il generatore di profitti”) è l’ultimo prodotto super pubblicizzato che promette guadagni miracolosi: mi sono iscritto per capire di cosa si tratti e se sia un investimento da fare oppure l’ennesima truffa.

Cos’è The Profit Maker?

The Profit Maker è il sistema di Timothy Hollandale, che si presenta come un guru di Trading Online, per guadagnare con le Opzioni Binarie.

Si tratta di un software sviluppato pensando all’utente finale che promette di “prendere il controllo del processo di trading delle Opzioni Binarie” trovando ed automatizzando le operazioni da eseguire per conto dell’investitore.

Hekla One


Il sito dichiara inoltre che ci sono molti investitori che raggiungono oltre 1.997$ di guadagno giornaliero utilizzando i segnali di trading forniti in tempo reale forniti dal software “The Profit Maker”.

La promessa del software è che l’utente possa ricevere i segnali di trading in tempo reale e ricevere avvisi istantanei in tempo reale in modo da non perdere tempo ad imparare le tecniche per operare con le opzioni binarie.

Come funziona The Profit Maker?

La funzionalità principale di The Profit Maker è che il software prende completamente il controllo inviando gli ordini al broker.

Questo è uno dei motivi principali del successo di The Profit Maker e delle centinaia di nuovi trader che aderiscono al metodo The Profit Maker giornalmente.

Il software promette di trovare le migliori opportunità di trading e farti guadagnare fino al 97% del profitto di ogni singola operazione conclusa in positivo.
Il software manda avvisi istantanei che ti dicono con precisione cosa e come operare.

The Profit Maker funziona o è una Truffa?

Mi sono iscritto alla prova gratuita del sistema.
Il sito si presenta ben curato e con un look professionale.

Nella versione Demo si hanno da subito 1.000$ virtuali che, una volta attivata la funzione di Trading automatico, iniziano a produrre profitti e far crescere il capitale. Il sistema sembra dunque funzionare.

Ho deciso comunque di non proseguire oltre, per vari motivi:

  • Le opzioni binarie non le considero Trading, ma semplice gioco d’azzardo (tanto vale giocare a Rosso e Nero su una Roulette, perchè sono maggiori le possibilità di vittoria)
  • Non investo soldi in cose che non conosco e non posso controllare direttamente: affidare i miei soldi ad un sistema automatico non rientra tra le mie prerogative.
  • Non mi risulta che il broker utilizzato sia noto e conosciuto: se anche guadagnassi tanto, chi mi garantisce che avrò i miei soldi?
  • Il marketing spinto utilizzato per la promozione The Profit Maker usa le tecniche classiche dei truffatori facendo leva sull’avidità e la pigrizia della persona.

Insomma, non posso dire che sia una truffa, perché non ne ho le prove, ma se è vero che tanti indizi fanno una prova, ritengo che sia opportuno starne alla larga.

Mi piacerebbe però che tu ti facessi la tua opinione: iscriviti alla demo gratuita e prova il sistema tu stesso solo con soldi virtuali.



Instagram On Fire



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
About The Author

Enrico

Da oltre 10 anni appassionato di Web Marketing, seguo vari progetti con l'obiettivo di generare rendite automatiche: network marketing, internet marketing, trading ed investimenti. Nel poco tempo libero tanto studio, sport, animali domestici (figlia e cane) e tento di passare anche un po’ di tempo con mia moglie, prima che chieda il divorzio :-)

2 Comments

  • Daniele

    24 luglio 2016

    Buongiorno, vorrei porre alcune domande:
    – Ho provato la demo ma era domenica e mi chiedo come facesse a funzionare se i mercati sono chiusi
    – Ho visto che utilizza il sistema di martingala ( ovvero se perdo un trade ne fa un’altro raddoppiando la cifra investita per recuperare la precedente perdita) il che presuppone un conto ben elevato perchè con poche centinaia di euro dopo 3-4 trade persi hai azzerato il conto ( visto che il minimo è di 20 euro a trade)
    – Non è almeno strano che prima ci si deve iscrivere al Broker ( che è comunque certificato) e poi si ottengono le info? nel frattempo loro hanno sicuramente preso dei soldi per l’affiliazione

    Grazie

    • Enrico

      24 luglio 2016

      Ciao Daniele,
      Rileggi il mio articolo e vedrai che sono assolutamente d’accordo con te.
      Le tue osservazioni rafforzano ulteriormente le mie.