Le ali della Liberta’

ali libertà finanziaria

Hai mai visto il film “Le Ali della Libertà”?
Nel film, il protagonista, Tim Robbins, è alla ricerca della propria libertà, dopo essere stato rinchiuso ingiustamente in carcere, con l’accusa di aver ucciso la moglie.

Allo stesso modo, da diverso tempo, io cerco tutti i giorni di raggiungere la mia Libertà Finanziaria.

Oggi vorrei raccontarti cosa ho fatto e cosa sto facendo per raggiungere questo obiettivo.


Hekla One


Cos’è la Ricchezza?

Prima di tutto vorrei soffermarmi su un concetto: quello di ricchezza.
Cosa vuol dire ricchezza?

  1. Guadagnare 2.000 euro al mese?
  2. Guadagnare 10.000 euro al mese?
  3. Guadagnare 50.000 euro al mese?

Ognuno di noi ha una sua idea e la tua, sicuramente, è diversa dalla mia.

Ad un corso che ho seguito alcuni anni fa, ho sentito quella che ritengo essere la migliore definizione di ricchezza:

“Avere delle rendite automatiche superiori alle proprie spese”

Questa definizione è oggettiva e misurabile e rende perfettamente il concetto di ricchezza.
Se ho delle rendite automatiche (proventi da affitti, investimenti, interessi, etc.) che superano le mie spese posso considerarmi ricco.
Se per un mese sto a letto, perché non ho voglia di lavorare il mio tenore di vita, infatti, non ne risentirà.

Pertanto se ho spese per 1.000€ al mese e rendite automatiche per 1.200€ sono ricco.

Se invece ho entrate per 4.000€ e spese per 4.500€ ho un grosso problema: sono un povero con un alto tenore di vita.

Il criceto nella ruota

Ecco, quest’ultimo è proprio il mio caso. Come consulente, alcuni anni fa, mi sono accorto di essere in questa situazione: pur guadagnando molto bene non riuscivo a stare dietro a tutte le spese (tasse, INPS, mutuo, etc).
Quindi cosa facevo? Continuavo a lavorare di più per fatturare di più.

Come il classico esempio del criceto nella ruota, che spesso viene citato in questi casi.

Cosi’ ho iniziato a guardarmi intorno e cercare dei metodi più furbi per produrre denaro: ho iniziato a formarmi, a cambiare la mia mentalità e l’idea che avevo del denaro.

Ho così individuato alcuni settori che mi consentissero di creare delle rendite automatiche o semiautomatiche senza sottrarmi molto tempo (nel mentre dovevo pur sostentarmi e gran parte del tempo era ancora occupato dalla mia attività di consulente!).

Ho quindi scelto di operare in queste aree:

Ancora non ho raggiunto totalmente la mia indipendenza finanziaria, ma i risultati finora ottenuti mi confermano che la direzione presa è quella corretta.

Letture Fondamentali

Tu hai già scelto che strada seguire per raggiungere la tua indipendenza finanziaria?
Se ancora non hai le idee chiare, ti consiglio alcuni libri che mi sono stati di grandissimo aiuto durante le mie scelte:

Cosa aspetti ancora? Leggili con avidità e progetta la tua libertà finanziaria fin da ora.

Andy Dufresne, che attraversò un fiume di merda e ne uscì fuori pulito e profumato. Andy Dufresne, diretto verso il Pacifico. Noi che lo conoscevamo bene, ne parlavamo spesso, e ne avevamo di cose da raccontare. Certe volte però ero triste pensando che Andy se n’era andato. Ma alcuni uccelli non sono fatti per la gabbia, questa è la verità. Sono nati liberi e liberi devono essere. E quando volano via ti si riempie il cuore di gioia perché sai che nessuno avrebbe dovuto rinchiuderli. Anche se il posto in cui vivi diventa all’improvviso grigio e vuoto senza di loro. Il fatto è che il mio amico mi mancava.
(Red in “Le Ali della Libertà”)



Instagram On Fire



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
About The Author

Enrico

Da oltre 10 anni appassionato di Web Marketing, seguo vari progetti con l'obiettivo di generare rendite automatiche: network marketing, internet marketing, trading ed investimenti. Nel poco tempo libero tanto studio, sport, animali domestici (figlia e cane) e tento di passare anche un po’ di tempo con mia moglie, prima che chieda il divorzio :-)

Leave A Response

* Denotes Required Field