Affilobook: la guida definitiva all’Affilate Marketing

Affilobook la Guida all'Affiliate Marketing

Affilobook la Guida all'Affiliate Marketing

Ho scritto diverse volte di come guadagnare con le affiliazioni.

La verità è che fino ad un anno fa non avevo mai veramente spinto il piede sull’acceleratore. Mi ero infatti limitato a lavorare con i blog: recensioni, banner e link all’interno di articoli.
Non mi lamento dei risultati, ma si trattava comunque di importi che non cambiavano la vita e che dipendevano da fattori esterni: cioè da quanto traffico arrivasse sul mio blog.

Da diversi mesi ho cercato di affrontare il tema delle affiliazioni in maniera più imprenditoriale e ho così acquistato diversi corsi che mi hanno avvicinato al lato underground del mondo delle affiliazioni.

Hekla One


In questo mondo ci sono persone che non solo vivono esclusivamente di Affiliazioni, ma fanno numeri da capogiro: migliaia di euro al giorno (se non decine di migliaia di euro).

L’approccio dei professionisti è incredibile nella sua schematicità e metodicità:

  1. Saper scegliere i giusti network, iscriversi e instaurare un rapporto con l’account manager assegnato
  2. Saper scegliere, anche con l’aiuto dell’account manager, i giusti prodotti
  3. Creare diverse campagne per promuovere il prodotto scelto
  4. Monitorare l’andamento delle campagne ed eliminare quelle meno profittevoli, sostituendole con nuove
  5. Andare a ROI (le entrate superano i costi di pubblicità) con una o più campagne
  6. Scalare la campagna aumentando notevolmente i soldi investiti in pubblicità, moltiplicando così i guadagni
  7. Continuare a monitorare le campagne apportando ulteriori miglioramenti, quando possibile
  8. Continuare a guadagnare finchè non si esaurisce la spinta (tutte le campagne prima o poi si saturano)
  9. Ricominciare il ciclo con altri prodotti

Pro e Contro dell’Affiliate Marketing

La cosa che mi piace di più dell’Affiliate Marketing professionale è la sua semplicità e logicità: si tratta di un approccio scientifico e matematico.

Il problema è che le variabili in gioco sono tante e che per quanto sia tutto scientifico, c’è il rischio di spendere un sacco di soldi prima di avere dei ritorni.

E’ necessario quindi acquisire le competenze necessarie prima di iniziare: capire quali siano i prodotti da promuovere e come sceglierli, sapere come ottimizzare le campagne pubblicitarie e come crearle.

Insomma è necessario avere le idee ben chiare ed essere pronti fin da subito ad investire tempo e denaro per imparare come muoversi.

Affilobook

Un’altra possibilità è quella di formarsi a dovere prima di muovere i primi passi.
E’ inevitabile che dovrai comunque fare esperimenti e maturare l’esperienza necessaria, prima di avere guadagni costanti, ma di sicuro avere una buona formazione che ti dia tutti i passaggi corretti sia il modo corretto di iniziare.

Uno dei corsi che ho acquistato è AffiloBook: ho avuto la fortuna di potermi iscrivermi durante il periodo di prelancio lo scorso dicembre e devo dire che mi ha chiarito molto le idee sui vari passaggi e sugli strumenti da utilizzare.

La cosa che ho apprezzato maggiormente di Affilobook è la linearità del percorso formativo e la chiarezza con cui Dario Vignali e gli altri formatori spiegano tutto il processo sia a livello puramente teorico che nei casi di studio che vengono illustrati punto per punto.

Adesso si stanno per riaprire le porte ed AffiloBook verrà a breve lanciato al pubblico.

Se vuoi scoprire anche tu l’approccio imprenditoriale al mondo delle Affiliazioni, ti consiglio vivamente di scaricare ora il corso grautito dal link qui sotto:

Scarica ora il corso gratuito di AffiloBook



Instagram On Fire



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
About The Author

Enrico

Da oltre 10 anni appassionato di Web Marketing, seguo vari progetti con l'obiettivo di generare rendite automatiche: network marketing, internet marketing, trading ed investimenti. Nel poco tempo libero tanto studio, sport, animali domestici (figlia e cane) e tento di passare anche un po’ di tempo con mia moglie, prima che chieda il divorzio :-)

0 Comments